Palermo – capoluogo della Sicilia – deriva dal greco Panormos “tutto porto”, è una meravigliosa città bagnata dal mar Tirreno, situata sulla piana della Conca d’Oro a nord-ovest dell’isola. Uno strabiliante scrigno ricco di storia, cultura, arte, tradizioni e folklore… un susseguirsi di civiltà e una marea di monumenti straordinari, la rendono una località che non finisce mai di stupire. Passeggiando per le vie del centro si scorgono i mille volti di una città che conquista e affascina… dalle lineari geometrie dei palazzi arabi alle stilizzate architetture delle chiese normanne… dal blu e dall’oro dei mosaici bizantini alla fastosità delle morbide e plastiche linee del barocco spagnolo … dalle grandiose opere in stile neoclassico alle ville e ai palazzi urbani, veri e propri gioielli d’epoca in stile liberty (la Cattedrale, il Palazzo dei Normanni con la Cappella Palatina, il Castello della Zisa, la Cuba, il Teatro Massimo). Tradizione, cultura e folklore rivivono, tra i vicoli più vecchi e suggestivi del centro storico, nei tradizionali mercati del Capo, Ballarò, Vucciria e Borgo Vecchio e nelle marionette dell’Opra dei Pupi, espressione teatrale che non ha uguali nel mondo. E ancora la rinomata tradizione gastronomica, combinazione perfetta di varie culture, che vede il trionfo del pesce freschissimo, ma anche di una pasticceria famosa nel mondo.