Ganzirri (Messina)

Vai alla gallery

Ganzirri è un antico borgo di pescatori situato all’estremità nord orientale della Sicilia nei dintorni di Messina, sulle sponde di due caratteristici laghetti salmastri, Faro e Ganzirri. Nei laghetti che sono adibiti da pescatori locali alla coltivazione dei frutti di mare in autunno vi sostano, durante la loro migrazione, Aironi, Cormorani e altre specie di uccelli migratori. Da Capo Faro la Sicilia dista dal continente solo 3 Km, in questo tratto di mare il Tirreno e lo Jonio si incontrano e generano correnti e vortici così impetuosi che i navigatori dell’ antica Grecia fantasticarono l’esistenza di Scilla e Cariddi, mostri mitologici capaci di affondare i velieri più sicuri dell’epoca. Poco distante la città di Messina, si adagia sotto i monti Peloritani, a guardia dello stretto costantemente solcato dai traghetti e dalle barche dei pescatori, i quali ancora oggi con sapienza antica si dedicano alla pesca del tonno e del pescespada. Da visitare il Duomo Normanno 1197 d.C. la Chiesa dei Catalani e altri splendidi monumenti. Eventi culturali rilevanti si svolgono in città durante tutto l’anno.

Villa Ghadir

Ganzirri (Messina) - Sicilia nord-orientale
Tipo:
Villa
Posti letto:
8
da
€ 400
Camere da letto:
4
Bagni:
4
Tempo:
per giorno
da
€ 400
Tempo:
per giorno
In evidenza: Lussuosa villa con piscina a sfioro - Interni curati ed accoglient